lunedì 28 novembre 2016

Il 2 dicembre 2016 presentazione a Mediglia del libro sulla storia di Rischiatutto di Eddy Anselmi e Pino Frisoli

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Il libro "Rischiatutto. Storia, leggende e protagonisti del programma che ha cambiato la televisione", scritto da Eddy Anselmi e Pino Frisoli con l'introduzione di Daniela Bongiorno e pubblicato da Rai Eri con la Fondazione Mike Bongiorno, sarà presentato a Mediglia (Milano) venerdì 2 dicembre 2016 alle 21.00 presso il Teatro Mediglia in via Roma 56. Tutti i retroscena, le curiosità e gli aneddoti legati al quiz più famoso della storia della televisione italiana. Con Pino Frisoli si parlerà anche di "Sport in Tv", il libro sulla storia dello sport in Tv scritto con Massimo De Luca sempre per Rai Eri. Nella serata, presentata da Federico Casotti, giornalista e telecronista sportivo direttore del sito Goal.com Italia, interverrà anche Paolo Starvaggi, autore teatrale e uno dei più grandi esperti di storia della Tv italiana.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

martedì 22 novembre 2016

Il 23 novembre 2016 presentazione a Novara del libro sulla storia di Rischiatutto di Eddy Anselmi e Pino Frisoli

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Il libro "Rischiatutto. Storia, leggende e protagonisti del programma che ha cambiato la televisione", scritto da Eddy Anselmi e Pino Frisoli con l'introduzione di Daniela Bongiorno e pubblicato da Rai Eri con la Fondazione Mike Bongiorno, sarà presentato a Novara mercoledì 23 novembre 2016 alle 18.00 presso il Circolo dei lettori in via fratelli Rosselli 20. Tutti i retroscena, le curiosità e gli aneddoti legati al quiz più famoso della storia della televisione italiana. Con gli autori interverrà anche Eleonora Groppetti, giornalista del "Corriere di Novara".

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

giovedì 17 novembre 2016

Per Italia-Germania 7 milioni 325 mila su RaiUno, 254 mila su Rai 4 con la Gialappa's Band

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Italia-Germania è stata la trasmissione più seguita in Tv del 15 novembre 2016. La partita, in onda su RaiUno, è stata seguita da 7 milioni 325 mila spettatori, con uno share del 27,68%. In particolare il primo tempo è stato visto da 7 milioni 563 mila spettatori (28,00% di share), mentre il secondo tempo da 7 milioni 101 mila spettatori (27,37% di share). Su Rai 4 la diretta di Italia-Germania commentata dalla Gialappa’s Band è stata seguita da 254 mila persone con lo 0,96% di share.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

lunedì 14 novembre 2016

Italia-Germania, amichevole, su RaiUno e, con la Gialappa's Band, su Rai 4 in diretta

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Italia-Germania, amichevole in programma martedì 15 novembre 2016 alle 20.45 a Milano, sarà trasmessa in diretta da RaiUno, Rai Uno HD (canale 501 del digitale terrestre) e, con la telecronaca della Gialappa's Band, su Rai 4 (canale 21 del digitale terrestre). Su Rai Sport 1 (canale 57 del digitale terrestre) sarà trasmesso un ampio pre partita, a partire dalle 19.30, mentre il post partita sarà trasmesso dalle 23.00. Italia-Germania sarà replicata su Rai Sport 1 nella notte tra 15 e 16 novembre 2016 a partire dalle 4.20.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

Italia-Danimarca Under 21, amichevole, su Rai Sport 1 in diretta

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web




Italia-Danimarca Under 21, amichevole in programma lunedì 14 novembre 2016 a Bergamo, sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1 e Rai Sport 1 HD (canali 57 e 557 del digitale terrestre). La partita avrà inizio alle 18.30 e sarà replicata sempre su Rai Sport 1 alle 00.30 della notte tra lunedì 14 mercoledì 15 novembre 2016 e su Rai Sport 2 nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16 novembre 2016 alle 00.30.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

Per Liechtenstein-Italia 6 milioni 640 mila su RaiUno, 376 mila su Rai 4 con la Gialappa's Band

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Liechtenstein-Italia è stata la trasmissione più seguita in Tv del 12 novembre 2016. La partita, in onda su RaiUno, è stata seguita da 6 milioni 640 mila spettatori, con uno share del 27,76%. Il primo tempo, con le quattro reti che hanno assicurato la vittoria all'Italia, è stato seguito da 7 milioni 216 mila spettatori con il 29,96% di share, mentre il secondo tempo è stato visto da 6 milioni 88 mila spettatori con il 25,62% di share. Buon risultato di ascolti anche per il commento "parallelo" della Gialappa's Band su Rai 4: la diretta di “Rai dire nazionale” è stata vista da 376 mila spettatori con uno share dell'1.57%.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

domenica 13 novembre 2016

Tv Svizzera italiana: la Rsi prepara una nuova offerta

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

La RSI, Radiotelevisione della Svizzera italiana, lancerà un'offerta nuova, Web LA 2, che sarà disponibile su dispositivi mobili, online e sulla Smart TV interattiva (il successore digitale del teletext analogico). Web LA 2 è destinata a sostituire RSI LA 2 per servire il pubblico con un'offerta più ampia. Sotto potete leggere il comunicato stampa della RSI.

Su mandato del Comitato direttivo della SSR, che controlla regolarmente l'offerta di programmi, il Consiglio d'amministrazione ha deliberato sull'attuazione del progetto «Prossimità digitale» (VPD) nella Svizzera italiana. All'inizio del prossimo decennio la RSI lancerà un'offerta nuova, Web LA 2, che sarà disponibile su dispositivi mobili, online e sulla Smart TV interattiva (il successore digitale del teletext analogico).

Web LA 2 è destinata a sostituire RSI LA 2 e servirà il pubblico con un'offerta più ampia. La RSI ha a disposizione mezzi molto più contenuti rispetto alla SRF nella Svizzera tedesca e alla RTS nella Svizzera francese. Per l'emittente di lingua italiana gestire due reti televisive è più impegnativo e un'alternativa digitale alla seconda rete promette bene. A causa delle premesse completamente diverse rispetto alle altre regioni, il progetto «Prossimità digitale» è specifico alla Svizzera italiana e non ispirerà progetti simili in seno alle altre unità aziendali. LA SSR ottimizza la propria offerta adeguandosi alle particolarità di ogni regione.

Grazie a numerosi anni di preparativi per gettare le basi tecnologiche e giuridiche, la RSI, nonostante i suoi mezzi limitati, riuscirà a proporre un'offerta più ricca: uno studio sulla fattibilità del progetto ha dimostrato che Web LA 2 e la rete televisiva tradizionale LA 1 si completeranno alla perfezione. In più, su Web LA 2 sarà più semplice assicurare al pubblico una copertura giornalistica regionale, per esempio in occasione di eventi sportivi. Secondo il direttore della RSI Maurizio Canetta: «questo progetto guarda al futuro digitale. La RSI va incontro alle esigenze del pubblico della Svizzera italiana, avvicinandosi ancora di più ai giovani».

FAQ - DOMANDE E RISPOSTE

Sarà disponibile anche al di fuori della Svizzera?
"Sì, come già avviene oggi, ma solo per i programmi di cui la RSI detiene i diritti. Quindi niente sport e niente fiction d’acquisto".
Sarebbe bello se deste qualche informazione in più. Ad esempio: come si farà per vedere lo sport, i film e tutto quello che ora viene trasmesso su La2? Si dovrà pagare o sarà gratuita?
"I programmi importanti de LA 2 (sport escluso) passeranno su LA 1. Lo sport invece, che è una componente importante dell’offerta RSI, sarà disponibile su Smart TV, oltre che online e sui dispositivi mobili. Ma è presto per entrare nei dettagli, il progetto è ancora in corso. Di sicuro, non ci sarà un’offerta a pagamento".
Con un solo canale si eviteranno tutte quelle repliche inutili di programmi, quiz vari...?
"Sì, le repliche saranno molte di meno".
E' accessibile a tutti? Come?
"Parliamo di uno scenario futuro: non prima del 2020. Prima di partire dovremo in ogni caso individuare e verificare tutte le possibilità di ricezione: il cambiamento potrà avvenire solo quando tutto il pubblico della Svizzera italiana sarà pronto a fruire dell'offerta alternativa".
All'inizio del prossimo decennio? Un po' vaghi...
"Quattro o cinque anni di questi tempi sono un’era geologica, le cose cambiano a ritmi vertiginosi. Anche per questo non è possibile fare una previsione più precisa".
Ma se salta La2 dove finiranno gli eventi sportivi? Su La1 creando lo scontenti di chi allo sport non è interessato? O sul web creando lo scontento di chi abita zone dove nemmeno l'ADSL arriva? O lo scontento di persone anziane o meno restie alla tecnologia?
"I programmi importanti de LA 2 (sport escluso) passeranno su LA 1. Lo sport invece, che è una componente importante dell’offerta RSI, sarà disponibile su Smart TV, oltre che online e sui dispositivi mobili. È presto per entrare nei dettagli, il progetto è ancora in corso e parliamo di uno scenario futuro: non prima del 2020. Prima di partire dovremo in ogni caso individuare e verificare tutte le possibilità di ricezione: il cambiamento potrà avvenire solo quando tutto il pubblico della Svizzera italiana sarà pronto a fruire dell'offerta alternativa".
Dove finiranno le serate fiume di Estival Jazz?
"È ancora presto per entrare così in dettaglio sulla destinazione dei programmi. Il progetto è ancora in corso e parliamo di uno scenario futuro".
Se ci tolgono il canale sportivo, possono anche abolire la Billag...
"In realtà l’offerta sportiva aumenterà: se oggi LA 2 può trasmettere un solo evento sportivo per volta, la nuova offerta consentirà fino a tre telecronache in contemporanea".
Ok puntare sui giovani, ma viviamo in un'era a due facce. I giovani sono già incentrati sulle nuove tecnologie, ma ci sono parecchie persone che fanno ancora parte di quella fascia di età nella quale di tecnologia non si capisce niente o addirittura non si ha neanche un PC. Non é che eliminarla ora sia un po' prematuro?
"Sì. Infatti parliamo del prossimo decennio. Prima di partire andranno in ogni caso individuate e verificate tutte le possibilità di ricezione: il cambiamento potrà avvenire solo quando tutto il pubblico della Svizzera italiana sarà pronto a fruire dell'offerta alternativa".


Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

sabato 12 novembre 2016

Liechtenstein-Italia, qualificazioni Mondiali, su RaiUno, RaiUno HD, Rai 4 con la Gialappa's Band in diretta e su Sky Sport Mix HD in differita

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web

Liechtenstein-Italia, per il gruppo G di qualificazione ai Mondiali del 2018 in Russia, in programma sabato 12 novembre 2016 alle 20.45 a Vaduz, sarà trasmessa in diretta da RaiUno, Rai Uno HD (canale 501 del digitale terrestre) e, con la telecronaca della Gialappa's Band, su Rai 4 (canale 21 del digitale terrestre). La partita sarà trasmessa in differita in pay tv alle 22.45 su Sky Sport Mix HD (canale 106).
Dalle 20.00 su Rai Sport 1 e poi dalle 20.30 su Rai Uno e Rai Uno HD, Andrea Fusco, condurrà con Marco Civoli in diretta dallo stadio il pre partita per dare tutte le ultime sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d'inizio. Alle 20.45, sempre su Rai Uno e Rai HD la diretta degli azzurri con la telecronaca di Alberto Rimedio, commento tecnico di Alberto Zaccheroni, interviste a bordo campo di Alessandro Antinelli e Aurelio Capaldi. Per chi volesse seguire la partita su PC ci sarà la diretta streaming sul sito di Rai Sport o sul sito Rai.tv. Su smartphone e tablet invece lo streaming è garantito dall'applicazione Rai Tv, scaricabile gratuitamente dal market.
Al termine della partita, ampio post gara dalle 23.00 su Rai Sport 1. Alle 23.30 sempre su Rai Sport 1 Stefano Bizzotto conduce in diretta la rubrica "Verso Russia 2018" con ospiti in studio Gianni Cerqueti e Alberto Bollini. Durante il programma saranno mostrati gli highlights delle seguenti partite: Austria-Irlanda (Vincenzo Di Monte), Croazia-Islanda (Franco Lauro), Georgia-Moldavia (Fabio Pietroiusti), Galles-Serbia (Lorenzo Leonarduzzi), Albania-Israele (Angelo Oliveto), Spagna-Macedonia (Dario Di Gennaro), Turchia-Kosovo (Gianni Bezzi), Ucraina-Finlandia (Lucio Michieli). Non sono previste repliche di Liechtenstein-Italia sui canali Rai Sport.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.

giovedì 10 novembre 2016

Inghilterra-Italia Under 21, amichevole, su Rai Sport 1 in diretta

"SPORT IN TV", IL LIBRO DI PINO FRISOLI E MASSIMO DE LUCA.

"RISCHIATUTTO. STORIA, LEGGENDE E PROTAGONISTI DEL PROGRAMMA CHE HA CAMBIATO LA TELEVISIONE".
IL LIBRO DI EDDY ANSELMI E PINO FRISOLI, INTRODUZIONE DI DANIELA BONGIORNO.
TUTTI I NOMI DEI CONCORRENTI, DELLE MATERIE DEL TABELLONE, I PROFILI DEI CAMPIONI E TANTO ALTRO
DA NON PERDERE PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI STORIA DELLA TELEVISIONE E DI MIKE BONGIORNO
.

siti web




Inghilterra-Italia Under 21, amichevole in programma giovedì 10 novembre 2016 a Southampton, sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1 e Rai Sport 1 HD (canali 57 e 557 del digitale terrestre). La partita avrà inizio alle 20.30 e sarà replicata su Rai Sport 2 (canale 58 del digitale terrestre) alle 2.15 della notte tra venerdì 11 e sabato 12 novembre 2016.

Anche le partite dell'Under 21 si possono giocare online. Tanti italiani, a cominciare dalle scommesse sportive, hanno apprezzato anche il divertimento che il casino online, il bingo e il poker online sanno regalare ai giocatori. Il cosiddetto gioco d'azzardo non va demonizzato: è un passatempo come tanti altri, forse più avvincente di tanti altri. Basta sapersi regolare, giocando con moderazione e attenzione.

Italia-Israele, Messico 1970: la vera storia della telecronaca di Nicolò Carosio, che mai insultò il guardalinee etiope.

Clicca per leggere tutta la verita sulla gaffe, mai detta, di Mike Bongiorno al Rischiatutto.

Clicca per leggere quando sono nati i primi Tg1 e Tg2 a colori.

Clicca per ascoltare la sigla del cartone animato del 1976 "Il conte di Montecristo", per la prima volta dopo tanti anni.